Presto le ‘Storie’ sbarcheranno anche su Facebook. Anzi, sono già arrivate, in fase di test in Irlanda.

Si tratta di un’opzione ‘mutuata’ (per non usare un altro termine) da Snapchat e già implementata su Instagram, ovvero la possibilità per gli utenti di condividere una raccolta di foto e/o video che scompaiono dopo 24 ore dalla condivisione.

Facebook ha fatto sapere che, dopo la fase di test irlandese, la funzione sarà abilitata in tutti gli altri Paesi.

Le storie, a quanto si è appreso, non appariranno sul newsfeed ma nella parte superiore dell’applicazione (proprio come accade già su Instagram).

In un comunicato, Facebook ha affermato che “il modo con cui le persone oggi condividono è diverso rispetto a due – cinque anni fa: è molto più visivo, con più foto e video. Vogliamo, quindi, rendere più veloce e divertente per le persone condividere immagini e filmati creativi ed espressivi con chi vogliono, quando vogliono”.